Implantologia

La mancanza di uno o più denti determina uno sbilanciamento della masticazione che comporta a cascata alterazioni o meglio compensi posturali e un carico masticatorio eccessivo per i denti rimasti.
Inoltre la mancanza di un dente soprattutto in zona estetica può determinare un calo dell’autostima e un problema nella comunicazione con le persone.
Per questo è necessario avere una forza masticatoria ottimale e bilanciata ed un sorriso che favorisca la nostra vita sociale.
Interessante sapere anche che se si rimane troppo senza i denti l’osso si riassorbe e i lineamenti del viso si possono alterare per questo la riabilitazione potrebbe essere più invasiva dal momento che bisognerà ristabilire i volumi ossei, eseguendo interventi di rigenerazione ossea e rialzo del seno (ormai di routine ma che allungano i tempi di completamento lavoro).

Gli impianti sono viti di titanio che vengono inserite nella mascella o nella mandibola dove mancano i denti e che sostituiscono le radici dentali integrandosi nell’osso . Sugli impianti integrati verà poi costruita dal laboratorio una riabilitazione protesica costituita da nuovi denti estetici e funzionali.
Il protocollo nel nostro studio prevede:

  • Una accurata progettazione con esami RX, impronte ed eventuale TAC, eseguite presso il nostro studio, per una progettazione 3d con la quale è possibile posizionare gli impianti in modo molto più preciso nel rispetto delle strutture anatomiche e dei carichi masticatori;
  • visita preoperatoria da parte del chirurgo;
  • Preparazione di un preventivo dettagliato;
  • Pianificazione dell’intervento.

Tutto questo per evitare sorprese durante l’intervento e renderlo il più breve e confortevole per il paziente.

Intervento

La durata della intervento dipende dalla situazione di partenza.
Si possono eseguire gli impianti in un unico appuntamento.
l’intervento in anestesia locale.
Nel caso di impianti in zona estetica si tenderà a protesizzarli immediatamente per evitare problemi estetici e sociali.
Per impianti posteriori si preferisce una protesizzazione posticicipata che aumenta sensibilmente la probabilità di integrazione.

Per interventi riabilitativi totali si possono pianificare due soluzioni:

Una classica in cui vengono inseriti da 6 a 8 impianti e dopo una fase di guarigione ossea con provvisorio si eseguono i denti definitivi come se fossero denti naturali.

Una moderna più economica dov’è si eseguono 4 sui quali si ancora prima una protesi provvisoria naturalmente senza palato e finita la maturazione dei tessuti si passa ad un ponte detto Toronto definitivo avvitato sui 4 impianti.
Questa tecnica, detta anche “All on four”, è molto gettonata visto il prezzo più contenuto e per il fatto che permette di avere denti fissi in pochi giorni (solitamente in 24 ore)
Un nuovo tipo di esecuzione dell’intervento usato spesso nel nostro studio è la tecnica “flapless” che permette di collocare gli impianti senza necessità di punti di sutura, riducendo il fastidio postoperatorio, così da ottenere una più rapida guarigione.

Grazie alla tecnologia “Alta Energia”, presente nel nostro studio, in sostituzione del bisturi, può essere impiegato il Laser che comporta una sensibile riduzione del sanguinamento intraoperatorio e facilità la guarigione dei tessuti rendendo la fase postoperatoria dei nostri pazienti molto più confortevole e breve.
È possibile eseguire delle sedute Laser durante il risanamento dei tessuti biostimolandoli e accelerandone così la guarigione.

Chiedi di essere contattato!

Studio Dentistico Dr. Alessandro Balestra © 2020. All rights reserved.

Powered by Steli adw    Privacy Policy

Inizia Chat
Ciao, come possiamo aiutarti?